LINFODRENAGGIO MANUALE SECONDO VODDER


 

vodderIl linfodrenaggio manuale studiato dal medico Emil Vodder è internazionalmente riconosciuto come il metodo più efficace contro edemi, ritenzione idrica, stasi linfatiche, cefalee, occhiaie e in genere tutti i gonfiori provocati da un insufficiente sistema di drenaggio. Il drenaggio linfatico manuale è una tecnica utilizzata in medicina estetica, il cui scopo principale è quello di incanalare la linfa nella direzione di deflusso. Il drenaggio linfatico manuale secondo Vodder ha notevoli effetti. I più significativi sono: – Effetto antiedemigeno: elimina la stasi di liquidi interstiziali causa di gonfiori in particolare agli arti inferiori – Effetto cicatrizzante: favorisce il processo di cicatrizzazione in quanto la linfa fresca è ricca di cellule ricostitutrici – Effetto immunizzante: favorisce l’aumento delle difese immunitarie – Effetto rigenerante: contribuisce a nutrire meglio i tessuti ed è in grado di restituire l’equilibrio idrico nelle zone disidratate – Effetto rilassante: essendo molto lento e ritmato, produce un effetto rilassante sia sui muscoli che sull’intero organismo Nella fisioterapia il drenaggio linfatico manuale secondo Vodder può dare lusinghieri risultati nelle seguenti patologie: ematomi, distorsioni con presenza di edema, lussazioni, fratture, artriti, reumatismi, cervicalgie, lombalgie, stitichezza, cefalea, varici, ecc…

Utilizza manovre molto delicate, “tocchi”, movimenti circolari e a pompa, che modificano la pressione dei tessuti con effetto:

  • drenante: eliminando i liquidi ristagnanti dai tessuti e migliorando la circolazione della linfa, cioè di quel liquido  intercellulare che serve a purificare tutto l’organismo dai virus, batteri e tossine;
  • antistress: rilassante e sedativo (anche sul dolore);
  • di aumento delle difese immunitarie;
  • sul gonfiore addominale, di viso e gambe.

Tempi di trattamento: 2-3 sedute a settimana – durata di un’ora o un’ora e mezza – mantenimento di due sedute al mese